L’Amministrazione comunale di Cinisello si rivolge ai cittadini

Data pubblicazione: 1 Lug, 2011
Categoria: Rassegna stampa
C01/07/2011 Cinisello Balsamo Cronaca Appello ai cittadini per i profughi

L’Amministrazione comunale di Cinisello si rivolge ai cittadini

Lancia un appello di solidarietà  per i profughi

La Regione Lombardia ha stipulato un accordo con il ministero dell’Interno il 6 Aprile scorso per accogliere 8 mila profughi da ripartire tra tutte le province della Regione.
Il Comune di Cinisello ha immediatamente offerto al propria disponibilità  e, il 12 maggio, alcuni profughi approdati a Lampedusa nei giorni precedenti, sono stati accolti presso strutture alberghiere della città : si tratta di dieci uomini tra i venti e i trenta anni di origine sub sahariana (Niger, Mali, Ghana e Costa D’Avorio), fuggiti dalla Libia, dove si trovavano per motivi di lavoro.
La Prefettura di Milano, attraverso la Protezione civile, ha siglato apposite convenzioni con un albergo ed un ristorante cittadino per garantire vitto e alloggio, in attesa che le autorità  competenti verifichino la possibilità  di riconoscere alle persone ospitate lo status di profugo, quindi queste persone, per legge, non possono uscire dal territorio comunale, nè lavorare.
L’Amministrazione comunale, la Protezione Civile di Cinisello Balsamo (che mantiene il coordinamento delle operazioni) la Caritas decanale e la Croce Rossa, hanno avviato un tavolo operativo locale per coordinare da subito i primi aiuti e stanno tentando di realizzare interventi educativi e sociali per sostenere queste persone durante il periodo di ospitalità .
L’Amministrazione Comunale ha messo a disposizione i propri servizi: URP, Biblioteca e Servizi per Stranieri Mappamondo, utilizzando anche i propri mediatori linguistico culturali per superare le difficoltà  linguistiche e fornire informazioni di carattere normativo agli ospiti.
La Caritas e il Gruppo di volontariato vincenziano hanno realizzato un breve corso di lingua italiana, fornendo anche materiale didattico. Alcune società  sportive del territorio e l’Oratorio S. Luigi, hanno offerto la possibilità  di svolgere qualche attività sportiva, per aiutare a mantenere, per quanto possibile l’quilibrio psicofisico delle persone ospitate, in attesa della conclusione dell’iter di riconoscimento dello status, che potrebbe durare mesi.
Il Distretto ASL di Cinisello Balsamo si è reso disponibile per i primi accertamenti sanitari e qualche medico volontario ha garantito assistenza in caso di piccole problematiche di salute.
Purtroppo i fondi messi a disposizione della Protezione civile locale garantiscono le sole spese di vitto e alloggio, ma non contemplano le piccole spese quotidiane, nè la fornitura di vestiario e beni per l’igiene personale.
A questo proposito l’appello dell’Amministrazione comunale alla società civile è quello di offrire in maniera spontanea e secondo le possibilità di ciascuno, indumenti e prodotti per l’igiene, per garantire alle persone ospitate di superare questo momento delicato in maniera dignitosa, oltre a schede telefoniche internazionali o voucher telefonici presso appositi phone center locali per garantire i contatti telefonici con le famiglie d’origine.
Presso la sede della Protezione civile di via Giolitti 5 (sede CRI) (orari: tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore 21.30) è aperta a questo scopo.

n45 1 Luglio 2011

News correlate

Linea Grafica ha una consolidata esperienza nel settore della comunicazione visiva, maturata in trent’anni di esperienza. I nostri punti di forza sono da sempre la professionalità, la disponibilità e la velocità nell’eseguire i lavori richiesti. I servizi sono quelli...

Manutan Italia

Manutan Italia: unico fornitore per le aziende Manutan Italia è una filiale del Gruppo Manutan International: multinazionale francese fondata nel 1966 conoltre 2.300 dipendenti. Il gruppo è presente in ben 17 paesi europei con 26 sedi, un’offerta totale composta da...

Brambillasca

Dal 1974 stampiamo i vostri ricordi! La nostra azienda è presente a Cinisello Balsamo dal 12 ottobre 1974 fornendo un servizio veloce e accurato per la stampa di fotografie. La disponibilità e la gentilezza che caratterizzano il contatto umano con i nostri clienti...

Via E. de Amicis, 42, 20092 Cinisello Balsamo (MI)

331 5321787

info@protezionecivilecinisellobalsamo.it

Seguici sui social!