Cinque anni di Protezione Civile

Data pubblicazione: 23 Mar, 2014
Categoria: Rassegna stampa

PREZIOSO IL MONITORAGGIO DEL TERRITORIO

Cinque anni di Protezione Civile

Il corpo della Protezione Civile di Cinisello Balsamo ha compiuto cinque anni nei gior­ni scorsi. Cinque anni, fatti di interventi du­rante le grandi emergenze nazionali: all’Aquila, dopo il terremoto; ad Aulla. in seguito all’al­luvione in Lunigiana: in Emilia, a supporto del­le popolazioni terremotate di Mirandola e Ca­vezze Emergenze nazionali, ma non solo: il grosso del lavoro che svolge il gruppo, è quel­lo sul territorio comunale. L’associazione lavo­ra, infatti, in stretta collaborazione con l’ammi­nistrazione comunale, la polizia locale, i Vigili del Fuoco, gli uffici tecnico ed ecologia fornen­do supporto alla soluzione delle piccole e gran­di emergenze che investono il nostro territorio. Dall’intervento in caso di intense piogge nei punti fragili della città, alle uscite per la rimo­zione di alberi caduti per il vento o per la neve, al supporto all’evacuazione in caso di incendio: questo hanno fatto e continuano a fare i volon­tari del gruppo, per il territorio comunale. Non mancano, poi. le attività  di formazione che l’as­sociazione svolge, in città , sui temi di preven­zione, autoprotezione e sicurezza nelle scuole e per i cittadini. Il Centro di Coordinamento del­la Provincia di Milano inoltre, ha recentemen­te conferito al gruppo l’incarico di coprire il ter­ritorio di Sesto San Giovanni in caso di esondazione del fiume Lambro. un impegno impor­tante che è anche il riconoscimento della pro­fessionalità  dell’attività  sinora svolta. Da sottolineare come il Corpo della Protezione Civile non intervenga solo per le emergenze, ma cer­chi di mantenere uno sguardo di medio termine e di monitoraggio del territorio e dei suoi ri­schi. Si scopre così che. non avendo corsi d’ac­qua che insistono sul territorio cittadino, i rischi idrogeologici per Cinisello Balsamo sono limi­tati, ma sono molto più significativi quelli deri­vanti dall’intensa urbanizzazione del suolo cit­tadino e dall’alto tasso di densità  abitativa in particolare in prossimità  delle grande arterie di comunicazione come autostrade e strade a scorrimento veloce che circondano la nostra città. I rischi che la Protezione Civile cerca di preve­dere, sono quindi legati al rischio di incidenti che coinvolgano mezzi di trasporto con mate­riali tossici, piuttosto che dotarsi di strutture per l’accoglienza di centinaia di persone sfollate da condomini colpiti da incendi od eventi che ne mettano a rischio la sicurezza. Competenze e lungimiranza che determinano questo bilancio più che positivo dell’attività  del gruppo, parti­to 5 anni fa con solo qualche pettorina e qualche caschetto e che grazie all’attività dei volontari e al sostegno di privati ed aziende e cresciuto e continuerà a crescere.

Letizia Pellegatta

Fonte: LaCittà  19 Marzo 2014

News correlate

Linea Grafica ha una consolidata esperienza nel settore della comunicazione visiva, maturata in trent’anni di esperienza. I nostri punti di forza sono da sempre la professionalità, la disponibilità e la velocità nell’eseguire i lavori richiesti. I servizi sono quelli...

Manutan Italia

Manutan Italia: unico fornitore per le aziende Manutan Italia è una filiale del Gruppo Manutan International: multinazionale francese fondata nel 1966 conoltre 2.300 dipendenti. Il gruppo è presente in ben 17 paesi europei con 26 sedi, un’offerta totale composta da...

Brambillasca

Dal 1974 stampiamo i vostri ricordi! La nostra azienda è presente a Cinisello Balsamo dal 12 ottobre 1974 fornendo un servizio veloce e accurato per la stampa di fotografie. La disponibilità e la gentilezza che caratterizzano il contatto umano con i nostri clienti...

Via E. de Amicis, 42, 20092 Cinisello Balsamo (MI)

331 5321787

info@protezionecivilecinisellobalsamo.it

Seguici sui social!