Un Grazie a

e a tutti quelli che ci aiutano e sostengono la nostra attività
 
Supereroi, mostre all'aperto e antichi egizi: cosa fare a Milano dal 7 al 9 maggio

Cosa fare a Milano dal 7 al 9 maggio?

Il nuovo week-end in arrivo promette nuove riaperture di spazi, esibizioni e mostre imperdibili da scoprire, oltre a numerosi eventi gratuiti aperti a tutti. Tra le novità da non perdere, le letture integrali della Divina Commedia in Duomo, in occasione delle celebrazioni per i 700 anni dalla scomparsa di Dante (venerdì); la riapertura di Armani/Silos e l'estensione fino all’estate di Heimat. A Sense of Belonging, l’esposizione dedicata a Peter Lindbergh (tutto il week-end).

Riapre anche la Cineteca Milano MIC, con la sua sala cinematografica e il Museo Interattivo del Cinema, che dopo 10 anni dall’inaugurazione è stato ampliato e rinnovato nel suo allestimento (sabato e domenica). Al Museo Archeologico è invece di nuovo possibile scoprire la mostra Sotto il cielo di Nut. Egitto divinocon un percorso modificato, che valorizza ulteriori reperti della collezione egizia milanese (tutto il week-end).

Da segnalare anche la manifestazioneorganizzata dal gruppo di attivisti Sentinelli di Milano all'Arco della Pace, a favore dell'approvazione del Ddl Zan contro l'odio omotransfobico, la misoginia e l'abilismo (sabato).

Gratis

Tra i nuovi eventi gratuiti del fine settimana: le visite guidate al Museo della Scienza tra aerei, navi e grandi avventure (sabato e domenica); Nessuno escluso, la mostra di Christian Tasso con una selezione di immagini che celebrano la diversità come risorsa per l’intera comunità (venerdì); la riapertura di Vietnam Mon Amour alla Galleria Zanuso, la personale di Barbara Pellizzari con una selezione di lavori realizzati a lacca tra cui molti inediti (su appuntamento).

E poi, a cielo aperto, la mostra di Zero a Nolo, un racconto visivo dedicato agli abitanti del quartiere (tutto il week-end); La grande strada Inca al Mudec, per conoscere il patrimonio inca del museo (tutto il week-end); la mostra di Flavio Favelli alla Fondazione Adolfo Pini, tra collage e sculture del grande artista (venerdì) e la mostra dedicata a Raffaello al Castello Sforzesco (tutto il week-end).

Infine: la mostra dell’artista Neïl Beloufa tra installazioni immersive che pongono al centro il paradosso di un mondo tecnologico e la sua scomparsa (venerdì) e le installazioni dell’artista cinese Chen Zen (tutto il week-end), entrambe all’Hangar Bicocca; la mostra fotografica Tana libera tutti al Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo, con 40 immagini del Museo che vedono protagonisti i bambini (tutto il week-end) e Dancing30 alla Galleria Viasaterna, dedicata al misterioso Club30, locale dance abbandonato, posto al civico mancante di via Leopardi tra il ventotto e il trentadue (su appuntamento).

Mostre

L'esposizione in Triennale delle opere di Guillermo Kuitcaè il nuovo appuntamento artistico del week-end, in cui il pittore argentino mette in mostra le opere di 28 artisti della collezione della Fondation Cartier per esplorare l’idea del collettivo, del gruppo e della comunità (tutto il week-end).

C’è ancora tempo, invece, per scoprire le seguenti esibizioni: la personale dell’artista Riccardo Arena alla Galleria Milano, un’articolata installazione tra collage, fotografie, disegni, sculture e materiali d’archivio (venerdì e sabato); Frida Kahlo, il caos dentro, il percorso sensoriale e tecnologico dedicato all’artista messicana alla Fabbrica del Vapore (tutto il week-end); la mostra dedicata a Enzo Mari in Triennale con progetti, modelli, disegni e materiali spesso inediti, provenienti dall’Archivio Mari recentemente donato al CASVA - Centro di Alti Studi sulle Arti Visive del Comune di Milano (tutto il week-end).

A Palazzo Reale continua la rassegna dedicata alle grandi protagoniste del passato: Le Signore dell’Arte. Storie di donne tra ‘500 e ‘600,con oltre 130 opere delle più grandi artiste vissute tra ‘500 e ‘600,Le donne nell’arte russa con 90 dipinti dedicati al ruolo della donna nella società e, infine, le immagini bellissime della grande fotografa Margaret Bourke White (tutto il week-end).

E ancora: al Museo del Novecento si possono ammirare le opere dell'astrattista Carla Accardi, all’interno del palinsesto I talenti delle donne, le opere di Loris Cecchini - uno degli artisti italiani più affermati a livello internazionale e vincitore del Premio Acacia - Associazione Amici Arte Contemporanea Italiana - e la mostra di Franco Guerzoni, L’immagine sottratta, un affondo nell’opera dell’artista modenese (tutto il week-end).

Al Pac continua la mostra fotografica di Luisa Lambri (tutto il week-end); al Mudec, invece, la mostra Donne, Messico e Libertà racconta il talento di Tina Modotti, fotografa e attivista italiana (sabato e domenica).

Gli amanti dei fumetti possono ancora ammirare da Wow Spazio Fumetto la mostra dedicata agli 80 anni della Marvel con i grandi supereroi come Spider-Man, Hulk, Thor, Capitan America e i Fantastici Quattro (sabato e domenica) mentre a Villa Clerici Innesti21 racconta un dialogo con i dipinti e le sculture della collezione permanente (venerdì e sabato).

Cinema e Teatro

Tra gli spettacoli teatrali a cui è di nuovo possibile assistere, Ladies Football Club al Piccolo Teatro, dedicato alle prime squadre di calcio femminili eLo strano caso del cane ucciso a mezzanotte all'Elfo Puccini (entrambi tutto il week-end). Al cinema arriva invece il nuovo film di Woody Allen, Rifkin’s Festival,una pellicola coprodotta da Italia e spagna e disponibile in esclusiva nei cinema italiani a partire dal 6 maggio.

Fonte: Milano Today

 

Meteo

meteosatMeteosat in tempo reale - fotogrammi ogni 15 minuti -

Terremoti