Un Grazie a

e a tutti quelli che ci aiutano e sostengono la nostra attività
 

VENEZIA Consueto appuntamento con la conferenza stampa di Luca Zaia dalla sede della Protezione Civile a Marghera.

I NUMERI 10milioni 121 mila tamponi TAMPONI IERI 29800 POSITIVI IERI  +242  INCIDENZA POSITIVI 0.81 % TAMPONI % POSITIVI DA INIZIO EPIDEMIA  422.730 POSITIVI ATTUALI  9.377  RICOVERI 735 (-38)  IN AREA NON CRITICA 651  (-30) IN TERAPIA INTENSIVA  84 (-8)   ALTRI PAZIENTI NON COVID in terapia intensiva   332 DECESSI 11.546  (+6)  DIMESSI 21.651

Stiamo cercando di legittimare il tema dei luna park e spettacolo viaggiante anche se temporaneo e delle discoteche. L’obiettivo il 7 giugno, ma tutto è da valutare non è prevista nelle normative.  E’ passata la proposta  veneta di riaprire le attività ed eliminare il coprifuoco nel momento in cui si passa in zona bianca, non era così scontato. Per le riaperture -agevolandole – formuleremo un provvedimento uniforme tra regioni. Spero che il peggio sia passato, ma nessuno ha la sfera della verità, ma si vede la luce in fondo al tunnel.

Vaccini oltre 29mila nelle ultime 24 ore, sta andando bene, aggiornamento 97,9% over 80, 85,5% dai 70 ai 70 anni, 81% 60-69, 72% 50-59, 52% 40-49. DOMANI IL GIUDIZIO I numeri del Veneto Rt 0,69, incidenza 29,8% positivi su 100mila cioè la metà per essere in zona bianca (50), tassi occupazione degli ospdali 7% (terapia intensiva soglia critica 30% area non critica 40%) immagino che domani verrà confermata la zona bianca, poi la prossima settimana sarà quella dell’ulteriore valutazione e se venerdi prossimo ci saranno questi parametri si entra in zona bianca. LE RIUNIONI DI IERI Abbiamo discusso come governatori, ho portato la mia posizione: zona bianca punto d’arrivo che non precece la trasparente, è l’ultima quindi in teoria tutto aperto pur con prudenza e attenzioni del caso. Da subito le aperture previste dal decreto. COPRIFUOCO “se ne va” non perché il virus non esiste ma perché siamo convinti che da evitare sono gli assembramenti, difficile spiegare al cittadino che dopo le 23 il virus è più contagioso dopo che tra le 5 del mattino e le 23 sono saliti sui mezzi di trasporto, sono andati nelle scuole, in occasioni pubbliche, sui posti di lavoro. EVOLUZIONE VIRUS Unica cosa certa che o diventerà endemico che accompagnerà senza conseguenze come fosse un virus influenzale oppure scomparirà come per il virus della Sars, altre alternative non ce ne sono. E A NOVEMBRE E DICEMBRE?  I più attenti del mondo scientifico dicono che il virus avrà la forza che ha sempre avuto ma troverà “ospiti” vaccinati. Nei prossimi bollettini metteremo anche chi è finito in ospedale  specificando se vaccinato o meno.  CLASSIFICA POLITICI Draghi, Meloni e Zaia che eguaglia Conte sopra salvini. Trovo difficile fare considerazione su una classifica politica, io sono un amministratore. Chi ha politica non ha potuto fare comizi, diveramente dagli aggiornamenti covid che mi hanno dato visibilità. Io sto in Veneto per dargli l’autonomia

 

Fonte: Google News

 

Meteo

meteosatMeteosat in tempo reale - fotogrammi ogni 15 minuti -

Terremoti