Un Grazie a

e a tutti quelli che ci aiutano e sostengono la nostra attività
 
Bruxelles, 16 set 19:09 - (Agenzia Nova) - Il Parlamento europeo chiede che il Meccanismo di protezione civile dell'Unione europea sia potenziato in modo che l'Ue possa rispondere meglio alle emergenze su larga scala come il Covid 19. Lo si apprende dal Parlamento europeo che ha spiegato che, nei negoziati in corso sul bilancio dell'Ue e sul Fondo di ripresa, il Parlamento chiede che sia stanziato un importo significativamente maggiore per l'acquisto di nuove attrezzature, materiali e risorse, per poter rispondere in modo rapido ed efficace alle emergenze su larga scala o ad eventi che si verificano raramente, ma che hanno un forte impatto, comprese le emergenze mediche come il Covid-19. Inoltre, per essere più trasparenti sull'uso dei finanziamenti dell'Ue, i deputati vogliono anche specificare come il denaro viene distribuito attraverso i tre pilastri del meccanismo: prevenzione, preparazione e risposta. La relazione è stata approvata con 617 voti favorevoli, 52 contrari e 23 astensioni. Il Parlamento è ora pronto ad avviare i negoziati con gli Stati membri per consentire l'entrata in vigore del rinnovato meccanismo entro gennaio 2021. (Beb)

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Ue: Parlamento chiede potenziare Meccanismo protezione civile - Agenzia Nova

Fonte: Google News

 

Meteo

meteosatMeteosat in tempo reale - fotogrammi ogni 15 minuti -

Terremoti