Un Grazie a

e a tutti quelli che ci aiutano e sostengono la nostra attività
 
“Anch’io sono la protezione civile” - calabriadirettanews

Anche per quest’anno è giunto al termine il campo scuola “Anch’io sono la protezione civile” (organizzato per il secondo anno consecutivo), che si è svolto dal primo al cinque di settembre presso l’anfiteatro della Sambucina nel comune di Luzzi, a cura dell’associazione di protezione civile “Prociv tutela civium” e organizzato dal Dipartimento della Protezione civile in collaborazione con la Regione Calabria e le organizzazioni di volontariato.

Durante l’evento è stato allestito un campo con tre tende (donate dal dipartimento regionale della Protezione civile), all’interno dei quali 30 ragazzi, dai 10 ai 16 anni, hanno “vissuto” giorno e notte, ascoltando chi fa protezione civile quotidianamente: Vigili del Fuoco, Polizia di Stato, Carabinieri della Stazione di Luzzi, Soccorso Alpino della Guardia di Finanza,  Carabinieri forestali,  Protezione civile regionale e Nazionale, Life Soccorso, Sila Club 4×4, il Comune di Luzzi.

Lo scopo del campo scuola è  stato quello di sensibilizzare i ragazzi sui rischi del proprio territorio (aiutandoli ad arricchire la conoscenza riguardante la prevenzione dei rischi), potenziare la conoscenza sulla protezione civile e aumentarne la divulgazione.

La fine del campo scuola ha lasciato un po’ di tristezza nei 30 ragazzi e nei volontari, ma questa esperienza continuerà con il gruppo junior di protezione civile nato il 27 Agosto 2019 a Luzzi, e al quale hanno già aderito 19 ragazzi del campo scuola 2018 e che continuerà a formare i ragazzi, per avere sempre più giovani che aiuteranno a divulgare i messaggi e gli impegni riguardanti la Protezione Civile.

Pubblicità

Fonte: Google News

 

Meteo

meteosatMeteosat in tempo reale - fotogrammi ogni 15 minuti -

Terremoti

European-Mediterranean Seismological Centre (EMSC)

Terremoti nella tua area