Un Grazie a

e a tutti quelli che ci aiutano e sostengono la nostra attività
 

Da Cinisello Balsamo - o meglio Ciny per dirla alla sua maniera - alle classifiche di tutto il mondo. Questa la parabola di Sfera Ebbasta, al secolo Gionata Boschetti, considerato uno dei migliori rapper italiani che, con i suoi album di grande successo, è diventato protagonista della scena contemporanea a livello internazionale.

Oggi torna a casa, torna nella città in cui è cresciuto e dove ha mosso i primi passi da artista. E la sua città lo omaggia con una targa che rimarrà in una piazza cinisellese per un periodo di tempo. La targa che è stata posata nel pomeriggio di giovedì 19 novembre sarà proprio un simbolo di riconoscimento al celebre artista che, pur sognando orizzonti più ampi, non ha mai dimenticato le sue radici.

Il luogo dedicato a Gionata Boschetti, in arte Sfera Ebbasta, è un'area centrale della città, lungo via Frova, davanti al centro culturale il Pertini, frequentato da tantissimi giovani.

sfera ebbasta giacomo ghilardi_1-2

Il primo cittadino Giacomo Ghilardi e Gionata Boschetti si sono dati appuntamento qui per lo svelamento della targa. Purtroppo le restrizioni legate all'emergenza sanitaria in corso, non hanno permesso la presenza del pubblico.

Tuttavia per festeggiare insieme al suo pubblico, in occasione dell'uscita del suo ultimo album "famoso" anche su Spotify, l'artista ha creato un evento che permetterà ai cittadini di seguirlo e ascoltarlo "virtualmente": una "Call To Action" sul proprio profilo Instagram attraverso un post e una storia con la geolocalizzazione in piazza Gionata Boschetti.

Il sindaco Giacomo Ghilardi ha spiegato: «Abbiamo condiviso questo progetto originale quale riconoscimento per un artista che, indipendentemente dai gusti musicali di ciascuno di noi, ha indiscutibilmente raggiunto una serie di traguardi importanti ed è diventato famoso in tutto il mondo partendo proprio dalla valorizzazione delle sue origini».

sfera ebbasta giacomo ghilardi_3-2

Prosegue Ghilardi: «Traguardi che, uniti a un impegno civico e sociale verso i giovani e la nostra città, non potevamo non riconoscere e premiare, proprio noi di Cinisello Balsamo - la nostra Ciny -, noi che con la “C con la mano è da dove veniamo».

Infine termina: «Quello che Sfera dice ai giovani è che con la costanza, la passione e l'impegno, il rispetto per le persone e per il bene comune, si possono realizzare i propri sogni senza rinnegare chi sei. Ci fa piacere che Cinisello Balsamo ancora una volta si riaffermi una città di riferimento per i giovani e la musica».

Fonte: Milano Today

 

Meteo

meteosatMeteosat in tempo reale - fotogrammi ogni 15 minuti -

Terremoti