Un Grazie a

e a tutti quelli che ci aiutano e sostengono la nostra attività
 
Milano, cambio in Città Metropolitana: Uguccioni prende le deleghe della Trezzi

Cambio in corsa per la giunta della Città Metropolitana. Beatrice Uguccioni è stata nominata consigliera delegata alla Mobilità e Servizi di rete dal primo cittadino Beppe Sala. Il fatto è avvenuto nella giornata di lunedì 29 giugno dopo l'arresto, e la remissione delle deleghe, dell'ex sindaca di Cinisello Balsamo Siria Trezzi che ricopriva proprio tale incarico all'interno della città Metropolitana. Dall'ente fanno sapere che il passaggio formale delle deleghe avverrà nei prossimi giorni.

"Dopo qualche giorno di riflessione ho accettato l'incarico di Delegata alla mobilità in Città metropolitana (in altre parole Assessora alla mobilità) — ha scritto sul suo profilo Facebook —. Ci sarà molto da studiare e da lavorare (ho già cominciato)".

Beatrice Uguccini ha 50 anni ed è una consigliera comunale di Milano in forza al Pd. Da dicembre 2018 è Presidente della Direzione del Partito Democratico Milano Metropolitana e dal marzo 2019 componente dell’Assemblea Nazionale del Partito Democratico. Ad ottobre 2019 è stata eletta nel Consiglio Direttivo Anci Lombardia

La sua attività politica è iniziata nel 1997 con i corsi di formazione sociopolitica della diocesi di Milano; dopo la maturità classica al Liceo Omero, si è laureata in Filosofia - indirizzo Comunicazioni Sociali e Relazioni Sociali - all'Università Cattolica di Milano con una tesi sperimentale sull'immigrazione.

Dal 1996 al 2000 ha lavorato in Università Cattolica come Cultore della materia per l’insegnamento di sociologia dell’educazione - scienze della formazione e come referente per il centro di documentazione del dipartimento di sociologia. Per lo stesso dipartimento è stata consulente per l’organizzazione del corso di perfezionamento sul terzo settore.

Nel 1997 per la Fondazione italiana per il volontariato è stata referente coordinatore per la regione Lombardia nella rilevazione degli organismi di volontariato e componente dell’equipe scientifica che, per conto della Caritas Ambrosiana, nel 1998 ha svolto una ricerca sui senza fissa dimora e, nel 1999 -2000, ha monitorato il disagio sociale attraverso l’Osservatorio sui bisogni emergenti e sulle risorse del territorio a Cologno Monzese.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Disattiva audioDisattiva audioDisattiva audioAttiva audio

Spot

Attiva schermo interoDisattiva schermo intero

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante

...

Forse potrebbe interessarti

...

È giornalista pubblicista e fino al 2006 ha lavorato presso il consiglio regionale della Lombardia come funzionario, occupandosi di comunicazione, di sanità, di mercato del lavoro e di formazione professionale. Nel 2001 si è candidata in per il Consiglio di zona 9 (attuale Municipio 9), seguendo, all’opposizione, in particolare la commissione servizi sociali e sanità. Dopo 5 anni all'opposizione, nel maggio 2006, è stata eletta presidente del medesimo consiglio. Carica che ha ricoperto per 10 anni.

Fonte: Milano Today

 

Meteo

meteosatMeteosat in tempo reale - fotogrammi ogni 15 minuti -

Terremoti