Hey, cocaina? , ma i clienti sono poliziotti in servizio: spacciatore 'sbadato' in manette

  • Stampa
Hey, cocaina? , ma i clienti sono poliziotti in servizio: spacciatore 'sbadato' in manette

Era convinto che quelli di fronte a lui fossero ragazzi in giro per i locali della zona. E, invece, purtroppo per lui erano decisamente tutt'altro. Un uomo di 42 anni, cittadino del Gambia, è stato arrestato mercoledì sera a Milano con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio dopo aver offerto della cocaina a dei poliziotti in borghese. 

A ricevere "l'offerta" sono stati gli agenti della Squadra mobile che stavano effettuando proprio un servizio anti droga, in abiti civili, nel quartiere di Isola. Gli investigatori, come raccontato dalla Questura in una nota, sono stati avvicinati dal pusher che ha proposto loro delle dosi di "coca". 

Quando ha capito che non aveva a che fare con potenziali clienti, lo spacciatore ha cercato di liberarsi della droga che nascondeva in tasca, ma anche quell'ultimo, goffo, tentativo di sfuggire alle sue responsabilità non è passato inosservato agli occhi dei poliziotti. Così, il 42enne - che ha numerosi precedenti specifici alle spalle - è stato bloccato e per lui sono scattate le manette. 

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Disattiva audioDisattiva audioDisattiva audioAttiva audio

Spot

Attiva schermo interoDisattiva schermo intero

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante

...

Forse potrebbe interessarti

...

La stessa sorte nel pomeriggio era toccata a un insospettabile custode di un condominio di via Cinisello Balsamo, anche lui fermato dalla Squadra Mobile. Gli agenti hanno infatti scoperto che spacciava in portineria nascondendo la cocaina dietro un quadro appeso al muro. 

Fonte: Milano Today