Un Grazie a

e a tutti quelli che ci aiutano e sostengono la nostra attività
 
Spiga d’Oro, la commissione premia don Luigi Lesmo e il Gruppo Cinofilo Cinisellese

«Un sacerdote e una associazione di volontariato che con il loro servizio hanno contribuito e continuano a contribuire in modo determinante al bene della nostra città per la loro passione all'uomo nelle diverse dimensioni». Le parole del sindaco Giacomo Ghilardi, alla sua prima edizione della cerimonia di conferimento delle benemerenze, racchiudono al meglio le motivazioni di assegnazione della "Spiga d’oro 2018" a Don Luigi Lesmo, cappellano dell'ospedale Bassini e al Gruppo Cinofilo Cinisellese Protezione Civile.

Questa quindi è stata la decisione della commissione Spiga d'Oro costituita dai membri Francesco Malaspina, Maurilio Cislaghi, Renato Serregni e Ivan Guastaferro.

Decisione che, secondo il PD e il capogruppo in consiglio comunale, è arrivata «Troppo tardi, hanno perso su tutto, anche su questo. La commissione ha avuto troppo poco tempo per le valutazioni appropriate»

La Spiga d’oro sarà conferita ai due benemeriti domenica 14 ottobre, alle 16 nell'auditorium del centro culturale "il Pertini".

Nato a Monza nel 1939, don Luigi Lesmo ha esercitato il suo ministero sacerdotale per 54 anni in terra ambrosiana, prima a Cesano Boscone, poi a Cusago e infine a Cinisello Balsamo. In città arriva nel 1997 per svolgere il compito di coadiutore presso la parrocchia San Pio X. Nel 2002 viene nominato rettore della cappellania presso l’ospedale Bassini, continuando ad assicurare il servizio pastorale in parrocchia.

La sua figura, caratterizzata dall'abito talare che sempre indossa, è particolarmente apprezzata e amata per la grande cura e dedizione che riserva agli ammalati che incontra in Ospedale e quelli della parrocchia che va a visitare nelle loro case. Altrettanta premura Don Luigi mostra nei confronti delle persone ferite nell'animo e desiderose di conforto nelle tante ore della giornata riservate alla celebrazione del sacramento della Riconciliazione.

Riconosciuto anche l’impegno civico ed educativo del Gruppo Cinofilo Cinisellese che nasce in città nel 1980 nell'ambito della Protezione Civile, con lo scopo di preparare le unità cinofile di soccorso specializzate nella ricerca di persone disperse o coinvolte nei crolli, offrendo all’occorrenza anche un valido supporto alle altre unità cinofile regionali e nazionali.

Il gruppo locale è particolarmente attivo, partecipando alla vita cittadina con diverse iniziative, proponendo incontri di avvicinamento al mondo del volontariato e momenti ludico-educativi rivolti a bambini e giovani delle scuole. Il Gruppo offre inoltre la sua preziosa collaborazione a servizi delicati come quello del penale minorile in capo all’azienda speciale consortile insieme per il sociale e del tribunale di Milano.

E' di particolare importanze anche il servizio offerto presso i reparti di pediatria e psichiatria dell’ospedale Bassini, che mira a portare momenti di gioia e serenità a chi vive situazioni di sofferenza e disagio. Un'opera quella del Gruppo Cinofilo offerta con generosità e passione da volontari con i loro gli animali sempre a servizio delle persone e dei cittadini. Al termine della cerimonia di conferimento, sarà offerto un rinfresco curato dagli studenti dell’A.s.p. Mazzini.

Fonte: Milano Today

 

Meteo

meteosatMeteosat in tempo reale - fotogrammi ogni 15 minuti -

Terremoti

European-Mediterranean Seismological Centre (EMSC)

Terremoti nella tua area