Un Grazie a

e a tutti quelli che ci aiutano e sostengono la nostra attività
 
Un'ora di educazione civica nelle scuole, è iniziata la raccolta firme anche a Cinisello

Dal 20 luglio 2018 ha preso il via la raccolta delle 50.000 firme necessarie per consegnare la proposta di legge di iniziativa popolare al parlamento "sull’introduzione dell’insegnamento di educazione civica nelle scuole".

Un’ora alla settimana nei piani di studio delle scuole di ogni ordine e grado, come materia autonoma e sottoposta a verifica: questo prevede la legge promossa dal Comune di Firenze e depositata in Cassazione da una delegazione di sindaci condivisa con Anci (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani).

L’obiettivo è formare giovani cittadini al senso di responsabilità e al rispetto reciproco, promuovere lo sviluppo civico e il valore della memoria, attraverso lo studio della Costituzione, dei diritti umani e degli elementi di educazione alla legalità, educazione all’ambiente, educazione digitale, educazione alimentare.

Da lunedì a venerdì, si potrà firmare presso il "Punto in Comune", lo sportello polifunzionale di via XXV Aprile negli orari di apertura.

Possono sottoscrivere tutti i cittadini, residenti e non. Mentre per i residenti il Comune di Cinisello Balsamo potrà certificare l’iscrizione nelle liste elettorali, per i non residenti i certificati di iscrizione nelle liste andranno richiesti nei Comuni di appartenenza.

Nei giorni scorsi il sindaco Giacomo Ghilardi e il presidente del consiglio comunale Luca Papini hanno fatto da testimonial alla raccolta firme apponendo la propria per spronare i cittadini a fare altrettanto.

Fonte: Milano Today

 

Meteo

meteosatMeteosat in tempo reale - fotogrammi ogni 15 minuti -

Terremoti

European-Mediterranean Seismological Centre (EMSC)

Terremoti nella tua area