Un Grazie a

e a tutti quelli che ci aiutano e sostengono la nostra attività
 

25 04 14

 

CINISELLO CON IL CALDO TORNA L’ALLARME

Nidi «casalinghi» di api e vespe
Due richieste di aiuto in poche ore

SOS Protezione Civile in azione per allontanare gli insetti dai cortili privati: un’operazione pericolosa

-Cinisello Balsamo-

ARRIVA la bella stagione, le giornate di allungano, il sole inizia a scaldare. Le piante fioriscono e gli insetti fanno il loro ritorno. Anche a Cinisello Balsamo dove gli uomini della Protezione Civile hanno iniziato a lavorare sodo. Nei giorni scorsi in meno di 24 ore, i volontari sono dovuti intervenire due volte per “liberare” dalle api e dalle vespe alcune abitazioni. Un intervento è stato effettuato in via Puccini nel pomeriggio di martedì; il secondo invece nelle Cinque Torri di Sant’Eusebio. “L’apicoltore con cui collaboriamo avrà un bel da fare anche quest’anno – spiega il presidente del Nucleo Volontari Protezione Civile di Cinisello, Enzo Acquachiara – evidentemente Cinisello Balsamo è un comune dove api e vespe trovano molto verde”. L’anno scorso i volontari cinisellesi hanno portato a termine circa 50 interventi di questo tipo, di cui dieci effettuati in scuole e asili. Qualora i cittadini dovessero avvistare grossi alveari o accorgersi della massiccia presenza di insetti possono contattare la Protezione Civile (al numero 3315321787) oppure i vigili del fuoco.

A.G.

Fonte: Il Giorno 25 Aprile 2014

 

Meteo

meteosatMeteosat in tempo reale - fotogrammi ogni 15 minuti -

Terremoti

European-Mediterranean Seismological Centre (EMSC)

Terremoti nella tua area