Un Grazie a

e a tutti quelli che ci aiutano e sostengono la nostra attività
 

CINISELLO - SONO SEI I SENZATETTO STABILI
Protezione civile e Croce rossa pattugliano le strade di notte alla ricerca di clochard da aiutare

PATTUGLIANO la città per tutta la notte, ma non cercano balordi e criminali, piuttosto cercano persone da aiutare. Torna
anche quest'anno la task force contro il freddo gestita dai gruppi locali della Protezione civile e della Croce Rossa di Cinisello Balsamo. Da giorni i volontari sono stati attivati dal Comune in quello che è stato ribattezzato il «Piano emergenza freddo». Il loro compito è quello di pattugliare la città e portare assistenza ai senzatetto che molto spesso trovano rifugio dentro vecchie auto, oppure in ricoveri di fortuna. Portano loro coperte, vestiti e bevande calde, ma soprattutto portano una parola di conforto e tendono una mano per chi decidesse di accettare un aiuto più articolato.
«COMPLESSiVAMENTE seguiamo sei senzatetto che vivono stabilmente sul nostro territorio — spiega Vincenzo Acquachiara,
capogruppo della Protezione Civile di Cmisello - i volontari li raggiungono durante la notte, dal lunedì al venerdì, portando loro assistenza. Cerchiamo di raccogliere le loro richieste e offriamo un posto caldo in cui dormire, ma molti di loro scelgono di vivere in strada e non accettano di spostarsi in un dormitorio». Tra i rifugi scelti ci sono le automobili lasciate in sosta nei parcheggi di periferia. Qualcuno si addormenta accanto ai supermercati, almeno un paio di persone utilizzano come dormitorio le poltrone della sala d’attesa del pronto soccorso del Bassini. Il Comune ha stretto una convenzione con i dormitori milanesi per offrire fino a tre posti letto a notte. Tuttavia in molti casi i clochard scelgono di vivere in strada. In questo caso, non resta altro da fare che alleviare le loro difficotà. La stessa attività
viene svolta anche dai volontari della Croce Rossa che gestiscono un programma di assistenza ai clochard su tutto il territorio milanese. È stato anche attivato un numero per le segnalazioni: il numero 331.53.21.787, a cui risponde la Protezione civile e l’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Rosario Palazzolo

 

Meteo

meteosatMeteosat in tempo reale - fotogrammi ogni 15 minuti -

Terremoti

European-Mediterranean Seismological Centre (EMSC)

Terremoti nella tua area